Categoria in archivio: Agnese Sogna sempre


La sposa e il velo

26 maggio 2014 di agnesesognasempre

Se esiste un accessorio che ultimamente mi sta facendo sempre più innamorare di lui é il velo. Leggero, delicato, timido in grado di creare quel “velo” di romanticismo necessario per un giorno tanto dolce. Se penso poi al grande momento in cui lo sposo, trepidante d’attesa, svela il volto sognante della sua sposa alzandolo… beh non esiste forse nulla di più romantico per davvero.

Di veli ne esistono di molti tipi, diciamo che di base la scelta viene fatta seguendo due parametri:

1) la tipologia dell’abito della sposa. E’ chiaro che una veletta, per esempio, per nulla si addice ad un abito stile impero ma é di sicuro più adatta a un abito in stile anni 50, ancor meglio se al ginocchio. A proposito di veletta, é la tipologia che personalmente preferisco; molto elegante, si può personalizzare con una coroncina di fiori, un’acconciatura sobria, delle decorazioni di pizzo.

2) il viso della sposa e la sua forma sono elementi essenziali per la scelta del velo da indossare. Il velo boho che tanto va di moda adesso, é perfetto per un viso spigoloso e tendenzialmente magro.

Di sicuro una cosa da considerare é non esagerare se già l’abito risulta importante a quanto particolari (strass, luccichii, perline) ma optare per un velo più sobrio e leggero, al contrario se l’abito é più semplice e lineare allora é giusto dare un tocco di stile con un velo più pieno.

photo via http://matrimonioconsponsorcalabria.blogspot.it

photo via http://matrimonioconsponsorcalabria.blogspot.it

Ecco una carrellata dei miei preferiti, in linea con le tendenze del 2014.

Chapel length, lace veil, Juliet cap - Touch of Love

Chapel length, lace veil, Juliet cap – Touch of Love

Questo velo delicato e sofisticato si può comprare online sul fantastico negozio in Etsy di Sibodesign, ecco il link per vedere le sue fantastiche creazioni:

https://www.etsy.com/shop/sibodesigns?ref=l2-shopheader-name

photo via http://plumprettysugar.blogspot.it

photo via plumprettysugar.blogspot.it

photo via Pinterest

photo via Pinterest

photo via Etsy.com

photo via Etsy.com

Anche questo velo splendido si può comprare online sul negozio virtuale di Veiledbeauty:

https://www.etsy.com/listing/23632275/42-inch-rose-of-sharon-mantilla-wedding?ref=you_recently_viewed_this_item

photo via pinterest

photo via Pinterest

photo via Pinterest

photo via Pinterest

E voi? Amate il velo?

Quale preferite?

A presto! Un bacione

Share Button

Wedding Bouquet – 2014

1 aprile 2014 di agnesesognasempre

Mamma mia, a quante cose deve pensare la sposa prima del grande giorno? Allestimento, abito, trucco, parrucco e molto altro. Si dice che i dettagli facciano la differenza quindi, oltre che le grandi cose, non ci si deve dimenticare delle piccole. Una di queste é senza dubbio il bouquet.

L’importanza della scelta del bouquet – spesso sottovalutata – é invece a mio avviso uno degli elementi, dei dettagli, degli accessori più importanti che fanno la differenza, un bouquet sbagliato può rovinare tutto il look della sposa. Il bouquet va studiato e ben pensato in base alla tipologia di matrimonio che si é scelto di avere, in base alla location, all’orario della cerimonia, alla tipologia di rito e alla stagione in cui si decide di coronare il grande sogno, all’altezza e alla carnagione della sposa e tanti altri importanti elementi sia stilistici che caratteristici.

bf38eb6f3b2131eb2c5edc20c525249f 64bf352d8f6e834032a17dd42d062fdd36b784284278456eac85cb00d31e154e

Se lo stereotipo dei tempi moderni immagina il bouquet come un insieme di fiori a tutto tondo dove il verde viene lasciato ai margini, le cose stanno pian piano cambiando. L’influenza dei matrimoni DIY (Do It Yourself) di origine anglosassone e americana sta portando sempre più verso una rivisitazione che vede il bouquet più scompigliato, campagnolo, più verde e con degli inserti di design come pigne, conchiglie e spille.

Una nota dolente per il tanto amato bouquet a cascata degli anni 90, considerato assolutamente out!!

aafd421d9e1ccd70bc966f455d021df8 a4be1d06c53803c830a24a9f1d51b3e3 3464065a477ddcd9f46120a9af1d28fc

Come dichiara Sofia, titolare del bellissimo negozio di fiori “il profumo dei fiori” www.ilprofumodeifiori.it: “Come tendenza ci si sta allontanando (con molta calma) dalla forma tonda a palloncino piena di fiori e niente verdi, per arrivare ad una forma sempre circolare, ma più scomposta e sicuramente molto fresca e dinamica. Non serve una vagonata di fiori per fare un bel lavoro, serve il giusto e soprattutto è importante che nell’allestimento si rispecchi la personalità degli sposi per rendere il grande giorno ancora più speciale.

829c75e56f8d1e5107486df34f207be9 28d6576d093bcf06cb7d61929081008a 9ede2480efeed9ef749e22c018ae7be0

Chiaro é che, a parte queste linee generali che possono accompagnarci alla scelta giusta, la cosa importante é che si realizzino i sogni della sposa, vera protagonista nel suo grande giorno.

All the photo via Pinterest

 

Share Button

Madamadorè sposa la causa di Emergency

6 marzo 2014 di Paola Bussa

Madamadoré sposa la causa di Emergency

Le original wedding ideas di Madamadoré diventano edizioni speciali per le occasioni speciali di chi vuole festeggiare ricordando e sostenendo le cause di Emergency. Sono inviti a nozze creativi e gradevoli, caratterizzati da un magnete con la E di Emergency a unire i due promessi sposi e a tenere insieme l’importanza del momento e l’importanza della causa. Gli inviti sono il primo frutto di una partnership tra Emergency e Madamadore, che intende offrire ai tanti sostenitori di Emergency una bella occasione di solidarietà e di impegno per una bellissima occasione di gioia e di condivisione. Felicissime di averle tra le nostre proposte!

Share Button

Benvenuta Manuela!

14 febbraio 2014 di Simona Laudisa

601202_10151411544317633_1514164248_n

Benvenuti nel nuovo blog di Madamadorè!

Qui troverete consigli, segnalazioni, ispirazioni e idee per un matrimonio creativamente perfetto!

A dedicarvi i suoi interessantissimi post è Manuela, blogger e wedding planner dal gusto raffinato e sognante.

Trent’anni, milanese d’adozione, amante della fotografia, dei fiori e dei cani (in particolare del suo mega cucciolo Arturo), Manuela ha fatto della sua passione per il wedding un lavoro appassionato. Oltre a una consulenza di base, potete contare su di lei per la regia del vostro matrimonio, dalla ricerca della location a quella del catering, dagli indirizzi giusti per dress, hair e make up, alle migliori soluzioni per musica e animazione, servizio fotografico e video…

Se sognate un matrimonio unico, originale come ogni sogno che si rispetti, scrivete a: manuela@madamadore.net

Share Button